•  

Assistenza AI pazienti oncologici


assistenza pazienti oncologici

AIL è da sempre impegnata ad aiutare i malati ematologici e i loro familiari ad affrontare al meglio il percorso di malattia. Per alleviare le sofferenze e aiutare le famiglie, AIL mette a disposizione diverse modalità di assistenza ai pazienti oncologici.

I principali servizi offerti da AIL sono:
- Cure domiciliari
- Case AIL
- Servizio Socio Assistenziale

Grazie alle Cure domiciliari, AIL in un anno ha seguito a casa 2.453 pazienti in 42 province italiane garantendo la vicinanza dei familiari e una qualità della vita migliore. I malati ematologici sono obbligati a lunghi periodi di cura che accrescono notevolmente il senso di disagio e di solitudine. AIL, con questo servizio, supporta i pazienti e le famiglie allievando la sofferenza.

Le Cure Domiciliari prevedono il sostengo da parte di un'équipe multi specialistica formata da medici, infermieri professionali, assistenti sociali, psicologi e volontari, che assistono il malato nella sua abitazione pur mantenendo un collegamento costante con la struttura ospedaliera. Gli accessi a domicilio includono quindi una serie di interventi medici, infermieristici, psico-sociali e riabilitativi utili per il benessere del paziente durante le varie fasi della malattia.

Oggi l’evoluzione delle Cure Domiciliari permette, fra l’altro, di anticipare le dimissioni di pazienti che hanno eseguito una chemioterapia intensiva per fare trascorrere loro a casa il periodo più critico, limitando il rischio di infezioni ed emorragie, o per proseguire le terapie iniziate nel reparto di degenza.

AIL finanzia e favorisce anche l’erogazione del servizio di cure pediatriche a domicilio svolto da équipe altamente specializzate in collaborazione con AIEOP - Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica in Abruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche e Umbria.

Tra i servizi di assistenza offerti da AIL ai pazienti oncologici, un ruolo fondamentale è svolto dalle Case AIL. I pazienti devono necessariamente sottoporsi a lunghe terapie, che possono essere garantite soltanto da Centri di Ematologia altamente specializzati. Per il malato che risiede lontano queste terapie comportano ulteriori periodi di ricovero, dopo la prima fase di ospedalizzazione. Le Case AIL sorgono vicino ai principali Centri Italiani di Ematologia con lo scopo di accogliere gratuitamente i pazienti e i loro familiari durante le cure. Al disagio causato dalla malattia non deve aggiungersi anche l’impegno economico derivante dal doversi pagare un alloggio durante il periodo delle cure. Ogni Casa AIL è composta da camera e servizio privato, da una sala da pranzo e da terrazzi o giardini per agevolare la vita di relazione. Molto spesso sono presenti anche spazi-gioco per gli ospiti più piccoli.

Nell’ultimo anno le Case AIL hanno ospitato 4.301 ospiti di cui 1.777 pazienti e 2.524 familiari, mettendo a disposizione 352 stanze e 730 posti letto.

Ogni paziente ha diverse necessità ed esigenze. Spesso, insieme alle famiglie, i malati ematologici hanno bisogno di essere aiutati anche nelle attività quotidiane. Per questa ragione AIL offre anche una serie di Servizi Socio Assistenziali:

  • Sostegno psicologico
  • Aiuti domestici
  • Trasporto in ospedale
  • Contributi economici svolgimento di commissioni

AIL attraverso i Servizi Socio Assistenziali ha aiutato 2.970 famiglie, di cui 268 con contributo economico e 2.702 con erogazione di servizi.

Grazie a te questi numeri possiamo far crescere ulteriormente questi numeri. Con il tuo 5 x 1000 puoi contribuire a migliorare la vita dei pazienti ematologici.

img cuore 5x1000 AIL

Sostieni i servizi di assistenza ai pazienti oncologici e destina il tuo 5x1000 alla nostra causa.

Scriviamo insieme un'altra bellissima storia!

Codice fiscale AIL 80102390582

Scopri come donare il 5x1000

 

 

Questa è la storia di Zeno. Il racconto di un amore capace di superare tutti gli ostacoli, anche la leucemia. Sostieni AIL #MaiPiùSogniSpezzati

Questo sito utilizza i cookie tecnici per il proprio corretto funzionamento e cookie di terze parti per l'implementazione di alcune funzionalità esterne (ad es. social bookmarks). Navigando le pagine del sito o cliccando su 'OK' acconsenti all'impiego dei cookie.

Leggi l'informativa completa