•  

Il momento della dichiarazione dei redditi È ARRIVATO e non possiamo fare a meno di chiederci: a chi donare il 5 per mille? Vi diamo 8 buone ragioni per SCEGLIERE AIL

 


 

Se non sapete ancora a chi donare il 5 per mille, leggete i nostri 8 perché:

1. Per sostenere 116 Centri di Ematologia in tutta Italia

Nei centri di ematologia avviene il primo vero contatto tra medico e paziente ematologico. Ecco perché queste strutture vengono sostenute grazie al contributo di tutte le sezioni AIL. Qui trovate la mappa completa di tutti i centri ematologici italiani.

2. Per finanziare ogni anno 188 progetti di ricerca

Donando ad AIL il vostro 5x1000 contribuirete al sostegno di importanti progetti di ricerca, portati avanti dalle Sezioni provinciali AIL e dal GIMEMA, Gruppo che conduce protocolli di ricerca clinica sui tumori del sangue e che mette in collegamento 140 centri ematologici nel Paese

3. Per realizzare o ristrutturare i reparti

AIL e le sue Sezioni, attraverso importanti finanziamenti, garantiscono la realizzazione e la ristrutturazione di ambulatori, day hospital e reparti di ricovero.

4. Per acquistare macchinari e farmaci

Per il funzionamento dei reparti, per l'avanzamanto delle ricerche e per garantire le migliori cure, sono necessari apparecchiature all'avanguardia e farmaci di ultima generazione. Con il tuo 5x1000 contribuirai al acquistarli. 

5. Per finanziare ricercatori e personale sanitario

Il vostro contributo permette ad AIL di sostenere la formazione e l'aggiornamento di ricercatori, medici, infermieri, tecnici e biologi, garantendo la possibilità di erogare borse di studio ma anche contratti di lavoro

6. Per le scuole AIL e le sale da gioco in reparto

I tumori del sangue colpiscono molto spesso i più piccoli, costringendoli a lunghi ricoveri che impediscono loro di continuare a vivere la loro quotidianità. Le scuolee le sale gioco in ospedale permettono ai bambini di non perdere il contatto con la realtà esterna, consentendo loro di continuare a studiare ma anche a giocare. Questi ambienti sono pensati per i bambini a cui viene sempre garantito un sostegno psicologico grazie alla presenza di volontari e operatori specializzati.

7. Per finanziare le case AIL e l'assistenza domiciliare

La malattia spesso costringe i pazienti e le loro famiglie a spostarsi dalle proprie case e ad affrontare non solo i disagi della lontanza dal loro ambiente familiare, ma anche noteveli spese. Le Case AIL, strutture situate vicino ai principali centri ematologici e presenti in 35 province italiane, offrono ospitalità ai pazienti e ai familiari, garantendo sia spazi privati che comuni, come terrazzi, zone pranzo e giardini. Fondamentale, per i pazienti che invece possono continuare le loro terapia a casa è l'assistenza domiciliare, offerta da 42 sezioni, che permette ai malati di essere seguiti da peronale specializzato a domicilio, circondati dall’aiuto e dall’affetto dei propri cari. 

8. Per non spezzare mai i sogni dei pazienti affetti da tumori del sangue

Non lasciare che un sogno venga spezzato da un tumore del sangue. Sostieni AIL.  

 

 

img cuore 5x1000 AIL

Sostieni i sogni dei nostri pazienti, scrivi il codice fiscale AIL e destina il tuo 5x1000 alla nostra causa.

Codice fiscale AIL 80102390582

Scopri come donare il 5x1000

 

 

Questa è la storia di Zeno. Il racconto di un amore capace di superare tutti gli ostacoli, anche la leucemia. Sostieni AIL #MaiPiùSogniSpezzati

Questo sito utilizza i cookie tecnici per il proprio corretto funzionamento e cookie di terze parti per l'implementazione di alcune funzionalità esterne (ad es. social bookmarks). Navigando le pagine del sito o cliccando su 'OK' acconsenti all'impiego dei cookie.

Leggi l'informativa completa