•  
Dichiarazione dei redditi libero professionista

 DICHIARAZIONE DEI REDDITI LIBERO PROFESSIONISTA  

Sei un lavoratore autonomo o un libero professionista? Scopri come donare il tuo 5 x 1000 ad AIL per contribuire a realizzare i sogni dei pazienti ematologici 

Leggi tutto

attività di volontariato

CAR-T terapia contro i tumori ematologici

Negli anni la ricerca contro i tumori ematologici sta compiendo importanti passi in avanti. La terapia cellulare Car-T rientra tra questi rilevanti traguardi.

Leggi tutto

attività di volontariato

Attività di volontariato: LA STORIA DI FABRIZIO

 Fabrizio dopo aver affrontato la malattia con il supporto di AIL ha deciso di dedicarsi alle attività di volontariato dell’Associazione. Leggi la sua storia

Leggi tutto

assistenza pazienti oncologici

Assistenza ai pazienti oncologici

I servizi di assistenza ai pazienti oncologici AIL vanno incontro alle necessità di chi soffre, migliorando la qualità di vita dei malati e delle loro famiglie.

Leggi tutto

5 per mille 2019

5 per mille 2019: perché donarlo è importante

5 per mille 2019, abbiamo intervistato Sergio Amadori, Presidente Nazionale AIL, che ci ha spiegato l’importanza di questa donazione.

Leggi tutto

I bambini per AIL

I bambini per AIL: così dal dolore è nato un progetto

I bambini per AIL e la storia di Paola ci insegnano a cercare sempre il meglio di noi stessi e ad avere un atteggiamento costruttivo nei confronti della vita.

Leggi tutto

malattie ematologiche

Malattie ematologiche: AIL e GIMEMA insieme per la ricerca

Se oggi le malattie ematologiche possono essere combattute lo dobbiamo alla ricerca. AIL sostiene GIMEMA, il Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell’Adulto.

Leggi tutto

lotta contro il cancro

Lotta contro il cancro - La storia di Loris

Loris ci racconta la sua storia e del motivo per cui ha creato "Correre Per Sperare", inziativa di sensibilizzazione per la lotta contro il cancro. Leggi la storia di Loris.

Leggi tutto

bambini in ospedale

Scuola e sale gioco per i bambini in ospedale

Una malattia non deve cancellare il diritto allo studio e al gioco. Per questo AIL mette a disposizione dei bambini in ospedale scuole e sale gioco in corsia.

Leggi tutto

Questo sito utilizza i cookie tecnici per il proprio corretto funzionamento e cookie di terze parti per l'implementazione di alcune funzionalità esterne (ad es. social bookmarks). Navigando le pagine del sito o cliccando su 'OK' acconsenti all'impiego dei cookie.

Leggi l'informativa completa